Stella di Campalto: Il Brunello di Montalcino guida la visita in cantina


pigiatura-brunello-di-montalcino-1024x685

La nostra azienda apre le sue porte ai visitatori.

I tempi sono maturi per assaporare direttamente dalla botte e approfittare di vecchie annate introvabili.
Il rumore della Natura scandisce il Tempo della cantina biologica e biodinamica Stella di Campalto di Montalcino, conosciuta per il suo Brunello e per il suo Rosso, leggeri come quell’humus che genera e dona germogli alle viti.

Il Tempo è giusto e maturo anche per lasciare che la cantina si sveli agli appassionati e ai curiosi che vorranno visitarne le strade e ripercorrere, guidati dai sapori e dai profumi tipici di Montalcino, la nascita e il “divenire” di uno dei prodotti più ricercati e unici.
In cantina ti aspetta un benvenuto semplice, fatto di un bel casolare che guarda la valle puntellata di vigneti, orientato secondo la logica dei venti e del sole.

La visita in cantina

Il cuore del casolare è la cantina, su tre livelli, costruita per favorire lo scorrere delle fasi di trasformazione nel modo più delicato possibile. Dalla diraspatura all’imbottigliamento, tutto segue una linea a caduta verticale, che termina nelle sale di invecchiamento, 14 metri sotto il livello del suolo, dove la temperatura è naturalmente costante e favorisce il riposo e la maturazione di uno straordinario vino.

Gli ospiti, oltre che partecipare a una degustazione guidata di due annate prestigiose di Brunello di Montalcino (2008 e 2009) accompagnata dai sapori di formaggi o salumi dei dintorni, avranno la possibilità di sperimentare l’assaggio dalle botti delle nuove annate.

Un gioco a carte scoperte, come a indovinare il futuro dell’evoluzione di quel Brunello di Montalcino coccolato dal legno spesso.

Esclusiva sulle vecchie annate

Inoltre i visitatori dell’azienda potranno scegliere in esclusiva alcune annate vecchie, non più in commercio, preziose e uniche, che il cuore della cantina custodisce e conserva nel tempo. Una possibilità che l’azienda ha scelto di dare solo a coloro che vorranno vedere, assaporare e conoscere di persona la cantina.

Stella di Campalto, tra un profumo e un sorso, racconterà la storia di un’azienda che guarda al mondo con gli occhi della vigna, rispettandone i ritmi e le richieste, assecondando le stagioni e le temperature, ascoltandone le vocazioni differenti di anno, in anno.

Il metodo biodinamico di produzione è in questo contesto una conseguenza dell’attenzione convinta e consapevole che la terra fortunata sulla quale si sviluppa l’azienda permette con semplicità.
La lentezza e la forte spiritualità che guidano la cantina si ritrovano in ogni scelta, in ogni elemento e nel Brunello di Montalcino che Stella di Campalto realizza in ogni bottiglia.

Prenota la tua visita in cantina

I gruppi saranno piccoli, fino a un massimo di 15 persone, perché il lavoro della Natura non ama la folla. La prenotazione è necessaria, perché per una perfetta accoglienza bisogna prepararsi per tempo.

La visita è a pagamento e include la degustazione di 2 annate di Brunello di Montalcino (2008 e 2009), degustazioni di vini nuovi dalle botti e degustazione di formaggi o salumi locali.

Il costo della visita è 21 euro.

Prenota la tua visita scrivendo a info@stelladicampalto.it

No Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>